Coronavirus: test sierologico presso la CityClinic

Chi, una volta guarito, risulta immune al Coronavirus è senza dubbio più tutelato in questa pandemia. Ci vorranno infatti mesi prima che venga diffuso un vaccino efficace, ma nel frattempo i test sierologici possono essere di grande supporto per l’intera popolazione. In stretta collaborazione con il servizio di igiene e salute pubblica della Provincia di Bolzano, CityClinic offre ad aziende ed imprese altoatesine, nonché a famiglie o a singoli interessati, la possibilità di sottoporsi volontariamente ad un test sierologico mediante analisi del sangue. Le persone che si sono ammalate di Coronavirus e sono guarite o anche chi è entrato in contatto con il virus senza saperlo, i cosiddetti “asintomatici”, potranno verificare se hanno sviluppato un’immunità contro il virus.

Per richiedere il test contattate il 0471 1551010 / info@cityclinic.it
Cosa determina l’esame sierologico
I primi anticorpi contro il covid-19 si formano nel sangue entro una settimana dal contatto con il virus. L’esame misura la concentrazione degli anticorpi attraverso la quale si può stabilire se una persona è già entrata in contatto col virus e se ha sviluppato gli anticorpi. Per le imprese quindi, sarà più facile capire chi tra i loro collaboratori e collaboratici è già entrato in contatto col virus.

Il test sierologico non è da confondere con il test rapido, molto meno preciso, con il quale possono risultare numerosi falsi positivi così come falsi negativi.

Cosa non garantisce il test sierologico
Questo test non può escludere completamente la contagiosità della persona, quindi in ogni caso è necessario che le persone esaminate e risultate portatrici di anticorpi, continuino a seguire le ordinanze e le norme di comportamento previste in Alto Adige.

Requisiti fondamentali
Solo le persone che, nelle due settimane precedenti all’analisi, non hanno mostrato alcun sintomo possono sottoporsi al test sierologico. Non devono quindi presentare tosse, febbre, forte senso di stanchezza, alterazione di gusto e olfatto né diarrea.

Cosa può assicurare il test sierologico
Nel caso in cui il test risulti positivo si può assicurare con relativa certezza che la persona è entrata in contatto con il virus di recente o negli scorsi mesi, nel secondo caso la probabilità di acquisizione dell’immunità risulta molto alta. Vista la mancanza di esperienza a livello mondiale nel trattamento del virus, non si può stabilire con certezza assoluta quanto possa durare questa immunità.

Dove effettuare il test
I test si effettuano nella CityClinic a Bolzano Sud, in via Waltraud Gebert Deeg 3/g, solo tramite prenotazione telefonica allo 0471-1551010

Le informazioni necessarie
Per facilitare l’organizzazione dei test tramite prelievo ematico la CityClinic invierà all’azienda o agli interessati un modulo da compilare con le informazioni sulla persona che si vuole sottoporre volontariamente al test. Le liste complete, contenenti i nominativi delle persone indicate, devono essere recapitate alla CityClinic tramite la mail info@cityclinic.it, prima del test.

Tempistiche per i risultati
Chi si sottopone al test sierologico riceverà il referto, inviato direttamente nella propria casella di posta elettronica, dopo 4-6 giorni dal prelievo del sangue.

Costi
Un test sierologico costa 85 €.

Con chi collaboriamo
Nel portare avanti queste analisi di laboratorio, lavoriamo a stretto contatto con il Servizio per l’igiene e la salute pubblica della Provincia di Bolzano. Per ragioni statistiche e per preservare la salute collettiva, comunicheremo al Servizio i dati delle persone che si sottopongono all’esame, così come il risultato del test.
La direttiva europea 2009/136/CE (E-Privacy) regola l'utilizzo dei cookie, che vengono usati anche su questo sito! Acconsente continuando con la navigazione o facendo un clic su "OK". Ulteriori informazioni